Rivelatore convenzionale di temperatura e monossido di carbonio-fireclass-601CH

41,58 +iva

Descrizione

I nuovi rilevatori convenzionali della serie 600 sono il risultato dell’evoluzione
del design dei rilevatori convenzionali con caratteristiche stilistiche uniche
che permettono di migliorare la gestione, l’installazione e la manutenzione.
È incluso nella gamma della serie 600 il nuovo rilevatore di monossido
di carbonio convenzionale avanzato (601 CH). L’inserimento di una cella
affidabile per la rilevazione elettrochimica di monossido di carbonio e di un
termistore di alta qualità con massa termica molto bassa per una rilevazione
più accurata della temperatura ha permesso l’introduzione di un rilevatore di
monossido di carbonio avanzato, adatto a rilevazioni veloci ed affidabili sia
per incendi che si sviluppano lentamente sia velocemente.
I rilevatori tradizionali o i rilevatori a due stati della serie 600 hanno due stati
di uscita: riposo o allarme.
Se usati congiuntamente ad adeguati dispositivi di monitoraggio e
segnalazione, è possibile creare sistemi di rilevazione automatici.

Applicazione
Poiché ogni tipo di rilevatore risponde a particolari “caratteristiche degli
incendi”, la loro velocità di risposta dipende dal tipo di incendio rilevato.
La gamma di rilevatori convenzionali della serie 600 è stata realizzata per
fornire una risposta quanto più celere possibile dello stato di un incendio,
con una minima possibilità di falsi allarmi.

Rilevatore multisensore di monossido di carbonio e temperatura

Il rilevatore 601CH è un rilevatore antincendio unico per scopi generici
che fornisce una velocità di risposta tempestiva di incendi lenti. Ideale
per gli incendi che si possono sviluppare durante il sonno, il rilevatore di
monossido di carbonio è compatibile con numerose applicazioni nelle
quali la rilevazione della temperatura è insufficiente e quella del fumo
causa falsi allarmi.
Poiché il monossido di carbonio si sposta più liberamente rispetto al
fumo, la posizione dei rilevatori di monossido di carbonio è più flessibile.
Questa caratteristica è particolarmente utile nelle grandi strutture
complesse, quali gli atri e i magazzini, in cui è difficile posizionare i
rilevatori di fumo.

Caratteristiche
• Approvazione EN54 da LPCB
• Bassa tensione operativa: da 10,5 Vcc a 33 Vcc
• Esteticamente discreto
• Performance superiore e affidabilità
• Progettato per un’installazione rapida
• LED di allarme integrato
• Connessione per LED remoto
• Collegamento indipendente dalla polarità
• Compatibile con base di montaggio standard e con base relè